A Scicli, sabato riapre la palestra di via Bixio

L’interno della palestra via Bixio

SCICLI – Nessun taglio del nastro è previsto per sabato mattina alle 10, quando il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, riconsegnerà la palestra di via Bixio ai ragazzi e ai bambini dell’Istituto Comprensivo “G. Dantoni” di Scicli.

E’ però certamente uno dei ‘fatti’ che la giunta Giannone doveva fare, ed al più presto, per dare il segnale che le cose promesse erano in via di definizione. La palestra di via Bixio è praticamente chiusa da oltre 16 anni. Pur non essendo tra le strutture più  moderne in giro, è certamente utile per diminuire la pressione sugli spazi sportivi della città iblea.

Secondo quanto è stato comunicato, è stata ristrutturata, messa in sicurezza, adeguata alla normativa attuale, e finalmente resa fruibile.

La comunità ha bisogno di fatti, non di parole – ha detto il sindaco Giannonedi essere amministrata nel miglior modo possibile, tenuto conto delle tante difficoltà, ritardi e disfunzioni che questa giunta ha ricevuto come eredità“.

Sabato mattina la giunta Giannone, con in testa il sindaco, l’assessore allo sport Caterina Riccotti, e il consulente Enzo Carbone, riconsegneranno la palestra alla scuola, ai ragazzi e ai bambini dell’Istituto Comprensivo “Dantoni”.

Apre per tutti?

Da verificare adesso se, oltre ai ragazzini della annessa scuola elementare, la palestra sarà aperta anche alle società esterne così come era stato promesso in campagna elettorale, permettendo così un maggior sviluppo della pratica sportiva. Secondo quanto era emerso qualche settimana fa, era necessario fare i bagni per disabili, eliminare un gradino di accesso sempre per disabili, installare una rete di protezione per il controsoffitto.

Ti è piaciuto questo articolo?

Leave a Reply

Your email address will not be published.